I Poly Pig sono costituiti da schiuma poliuretanica a cella aperta di densità variabile e con diversi tipi di rivestimento esterno al fine di poter essere utilizzati in numerosi campi applicativi.

La schiuma poliuretanica (di diverse densità) viene stampata nella forma basica ogivale del Poly Pig , per agevolarne il passaggio attraverso valvole e/o ostruzioni presenti nella condotta.

La lunghezza del Poly Pig è pari a circa 2 (due) volte il diametro dello stesso per evitarne il rotolamento nella tubazione ed il diametro è superiore del 2% rispetto alla tubazione per garantire una resistenza di frizione tra il Pig e la superficie interna della linea. I Pigs in configurazione standard hanno posteriormente un piatto cavo ricoperto di poliuretano denso da 80^ durometri che garantisce la massima tenuta alle forze propellenti dei fluidi impiegati per la spinta.

I Poly Pigs possono essere non ricoperti ( SWAB o BARE ) e principalmente impiegati per eliminare residui d'acqua dalle linee ed operazioni di batch, oppure ricoperti ( COATED, WIRE etc...) con poliuretano denso ad 80^ durometri con molteplici funzioni, (spiazzamento, pulizia, batching etc...).

Il rivestimento esterno dei corpi spugnosi, spiralato tipo CRISS-CROSS, aggiunge resistenza strutturale ed aumenta l'azione pulente del Pig .

Il disegno "Rotating Pattern" assicura la lenta rotazione del Pig sul suo asse per far sì che l'usura del Pig sia uniforme aumentando la vita del Pig stesso. L'azione pulente dei Poly Pigs è determinata dalla frizione creata dal suo diametro maggiorato.
Inoltre, la pressione del propellente comprime longitudinalmente il Pig , espandendolo, aumentandone la resistenza frizionale e l'azione pulente.

Speciali Poly Pigs vengono dotati di spazzole in ferro, carbonato di silice, materiale plastico o strisce di teflon per aumentarne l'azione pulente e raschiante; tutti i Poly Pigs vengono anche prodotti con corda di estrazione, doppio naso, doppio disco (BI-DI) e con cavità d'alloggio della trasmittente per seguire il Poly Pig durante il suo passaggio nella condotta.

Per il successo di qualsiasi operazione di piggaggio è essenziale la scelta del Poly Pig più appropriato per l'impiego prescelto. I Poly Pigs possiedono una versatilità unica essendo in grado di negoziare tees, curve a corto raggio, curve a spicchi e passaggi attraverso riduzioni di diametro fino al 65%.